Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Erdogan: non modificheremo le leggi antiterrorismo per far contenta l’UE

© REUTERS / Kayhan OzerTayyip Erdogan
Tayyip Erdogan - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente della Turchia, Recep Tayyip Erdogan, ha dichiarato che Ankara non intende alterare in alcun modo la sua legislazione antiterrorismo al fine di soddisfare i criteri per un accordo con l'Unione Europea sull’abolizione dei visti.

«L'Unione Europea ci ha chiesto di modificare la nostra legislazione antiterrorismo. Ci dispiace, ma noi seguiamo la nostra strada e voi la vostra», ha affermato Erdogan, citato da France Press.

La revisione della legislazione in materia di terrorismo è uno dei requisiti che la Turchia deve soddisfare per ottenere l'abolizione dei visti con l'UE. Il 4 maggio la Commissione europea ha proposto l'abolizione dei visti per i cittadini turchi. A tal fine, la Turchia ha tempo fino alla fine di giugno per soddisfare cinque requisiti. Essi includono anche le misure volte a prevenire la corruzione, i negoziati per un accordo operativo con Europol, la cooperazione giudiziaria con tutti i paesi dell'UE, e la produzione di un regolamento in materia di protezione dei dati in linea con le norme UE.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала