Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Causa contro Facebook per la raccolta di dati biometrici

Seguici su
Gli utenti di Facebook, il più grande e popolare social network, hanno intentato una causa contro la società per "l'illegale" raccolta dei dati biometrici, scrive la "Reuters".

Gli iniziatori della causa dell'Illinois hanno sostenuto che la funzione sul riconoscimento delle persone su Facebook, che prevede l'installazione di "tag" nelle fotografie, raccolga e memorizzi illegalmente i dati biometrici. Così, secondo loro, la società ha violato la legge sulla privacy delle informazioni biometriche.

In seguito le parti hanno convenuto di trasferire il caso ad un tribunale della California. Facebook ha deciso di sfruttare la situazione ed ha presentato una memoria difensiva, sostenendo che gli utenti non possono essere giudicati in base a questa legge, perché l'accordo con gli utenti implica la risoluzione di controversie in California, e la legge della California non contempla la questione dei "tag". Tuttavia il tribunale della California si è dichiarato competente ed ha respinto il ricorso.  

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала