Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Bce non stamperà più la banconota da 500 euro

© Sputnik . Mihail KutuzovIn Italia la crescita ricomincia ad intravedersi, seppur in misura minore che nel resto d'Europa.
In Italia la crescita ricomincia ad intravedersi, seppur in misura minore che nel resto d'Europa. - Sputnik Italia
Seguici su
Dal 2018 prevista la sospensione della produzione del taglio più grande per contrastare riciclaggio ed evasione fiscale.

Con una decisione che era nell'aria da tempo, la Bce ha annunciato ieri che sospenderà dal 2018 la stampa delle banconote con taglio da 500 euro. Il direttivo della Banca Centrale Europea ha assunto questo provvedimento per contrastare il riciclaggio e l'evasione fiscale di organizzazioni criminali e terroristiche.

I 597 milioni di esemplari di banconota da 500 euro circolanti attualmente in Europa, per un controvalore di quasi 300 miliardi di euro, non perderanno valore legale ma non sarà prevista una nuova edizione.

La decisione della Bce segue temporalmente gli annunci fatti dal governatore Mario Draghi, che a febbraio di quest'anno aveva parlato alla commissione Affari economici del parlamento europeo della necessità di trovare una soluzione al problema riciclaggio di grandi somme di denaro da parte dei gruppi criminali, operazione facilitata dalle banconote di grosso taglio. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала