Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“Finlandia e Svezia devono decidere separatamente sull'ingresso nella NATO”

© AP Photo / Ivan SekretarevSauli Niinistö
Sauli Niinistö - Sputnik Italia
Seguici su
La decisione di aderire alla NATO deve essere presa separatamente da Svezia e Finlandia, ma la scelta di un Paese influenzerà le mosse dell'altro, ritiene il presidente finlandese Sauli Niinistö.

Il dossier preparato da una task force governativa per il primo ministro finlandese Juha Sipilä è stato reso pubblico venerdì. Non fornisce raccomandazioni specifiche al governo, ma sottolinea che l'adesione congiunta di Finlandia e Svezia nell'Alleanza Atlantica sarebbe una soluzione migliore rispetto all'adesione di un singolo Paese nordico. Inoltre nel documento si rileva che il possibile ingresso della Finlandia nella NATO rafforzerebbe la sicurezza del Paese, anche se porterebbe una grave crisi nelle relazioni con la Russia.

"Naturalmente le posizioni e gli argomenti che ci sono dietro sono chiari. Tuttavia occorre notare che non vi è alcuna relazione automatica in materia, ovvero se uno dei due Paesi deciderà di unirsi all'Alleanza Atlantica, il secondo dovrà immediatamente fare altrettanto. Al contrario oggi il processo è molto difficile. Ogni Paese, naturalmente, è responsabile delle sue decisioni in merito all'entrata nella NATO. Ma questo non nega il fatto che le opinioni di un Paese possano influenzare la scelta di un altro," — ha detto Niinistö all'agenzia stampa finlandese "Yle".

Il presidente ritiene inoltre che la questione dell'adesione nella NATO debba essere legittimata dal corrispondente referendum.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала