Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Deputato francese accusa il Pentagono: cerca di rovesciare il governo in Siria

© AFP 2021 / Paul J. RichardsI marines americani
I marines americani - Sputnik Italia
Seguici su
Il piano del Pentagono di inviare truppe americane supplementari a sostegno delle cosiddette "forze moderate" in Siria dimostra la volontà di Washington di rovesciare il governo siriano, ritiene il deputato del Parlamento francese Nicolas Dhuicq, membro della commissione Difesa.

In precedenza il vice del consigliere della Casa Bianca per la sicurezza nazionale Ben Rhodes aveva riferito che Obama aveva deciso di inviare altri 250 soldati statunitensi per aiutare gli alleati locali nella lotta contro i terroristi dello "Stato Islamico" (Daesh).

"Gli americani non si sono rivolti alle autorità siriane per chiedere l'autorizzazione, in quanto vogliono rovesciare il regime esistente, nonché cercano di sostenere alcuni dei cosiddetti gruppi islamici moderati della regione", — Dhuicq ha riferito all'agenzia Sputnik.

Ritiene che Washington stia cercando di disgregare il Medio Oriente in base alle differenze etniche e religiose, per rovesciare i governi laici della regione e sostituirli con regimi islamici presumibilmente "moderati".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала