Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia sviluppa nuovi missili capaci di perforare la difesa aerea della NATO

© Foto : Press service of the Ministry of Defence of the Russian FederationMissile "Kalibr"
Missile Kalibr - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia sta completando lo sviluppo di missili di nuova generazione invulnerabili alle armi della NATO, in particolare ai sistemi di difesa antiaerea, ha riferito a RIA Novosti il vicepresidente della commissione Difesa del Consiglio della Federazione (camera alta del Parlamento russo) Evgeny Serebrennikov.

Secondo il politico, questi missili saranno collocati ai confini settentrionali della Russia nel caso la Svezia entri nella NATO. Inoltre Serebrennikov non ha escluso l'aumento delle divisioni militari lungo il confine.

La questione dell'ennesima espansione della NATO è stata sollevata in un'intervista con il giornale svedese "Dagens Nyheter" dal ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov. Il capo della diplomazia russa ha detto che Mosca risponderà con "misure tecnico-militari", se la Svezia deciderà di unirsi all'Alleanza Atlantica.

Allo stesso tempo la NATO ha fatto sapere che Stoccolma non ha ancora presentato la richiesta di adesione.

Secondo gli esperti, si può parlare di un rafforzamento delle forze russe nella parte nord-occidentale del Paese.

In particolare Mosca potrebbe schierare lungo il confine i sistemi tattici "Iskander-M" e dotare le navi ed i sottomarini della flotta del Baltico con i missili "Kalibr".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала