Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In 7 mesi l'Aviazione russa ha colpito 29mila obiettivi terroristici in Siria

CC BY-SA 2.0 / cryogenic666 / Bombardiere strategico Tu-160
Bombardiere strategico Tu-160 - Sputnik Italia
Seguici su
In 7 mesi le forze aeree russe hanno compiuto oltre 9mila missioni di volo e colpito 29mila obiettivi terroristici in Siria, ha riferito Sergey Rudskoy, direttore del dipartimento operativo dello Stato Maggiore russo.

"Complessivamente in circa 7 mesi della campagna militare dell'Aviazione russa in Siria sono state effettuate più di 9.500 missioni di volo, in cui sono stati colpiti 29mila obiettivi dei terroristi", — ha riferito intervenendo alla 5° conferenza sulla sicurezza internazionale di Mosca.

Rudskoy ha ricordato che per la distruzione delle infrastrutture del Daesh la Russia ha fatto ricorso a massicci lanci di missili da crociera dalle navi di superficie, dai sottomarini e bombardieri strategici fino ad una distanza di 1.500 chilometri.

"E' stata ampiamente utilizzata l'Aviazione a lungo raggio, che ha compiuto 180 missioni," — ha aggiunto.

Nonostante la significativa riduzione del gruppo aereo russo in Siria, nel Paese restano forze sufficienti per monitorare il cessate il fuoco ed assistere le truppe del governo, ha rilevato Rudskoy.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала