Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Turchia aumenta la presenza militare al confine con la Siria

© AFP 2021 / ARIS MESSINISSoldati turchi al confine con la Siria
Soldati turchi al confine con la Siria - Sputnik Italia
Seguici su
L’agenzia Anadolu ha reso noto che l’esercito turco avvicina le forze supplementari al confine con la Turchia. Nella zona della città di Kilis sono stati collocati dei lanciamissili capaci di sparare quaranta proiettili in 80 secondi.

Secondo le informazioni della fonte militare dell'agenzia, 13 convogli con mezzi tecnici militari, destinati alle divisioni sul confine con la Siria, si sono diretti dalle regioni occidentali della Turchia alla base militare della quinta brigata motorizzata nella provincia di Gaziantep nel Sud-Est del paese.

La città di Kilis nelle ultime settimane ha subito alcuni attacchi missilistici dai territori siriani oltre confine controllati dai terroristi del Daesh. Negli attacchi sono state uccise dieci persone e altre quaranta sono rimaste ferite.

Lunedì i media turchi, citando fonti militari, hanno comunicato il trasferimento di mezzi militari supplementari nella zona di Kilis. Nel bombardamento che è seguito sono stati uccisi otto guerriglieri del Daesh ed è stato distrutto un lanciamissili dei terroristi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала