Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

OPAC: la Russia gioca un ruolo importante nella distruzione delle armi chimiche

© East News / Peter DejongOPCW
OPCW - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia mantiene in toto gli impegni assunti nell’ambito della convenzione per il divieto delle armi chimiche. Lo ha dichiarato il direttore generale del Segretariato tecnico dell’Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (OPAC) Ahmet Üzümcü.

"La Federazione Russa è uno di quei paesi leader nel mantenere gli impegni assunti per la convenzione (sul divieto delle armi chimiche). La Federazione Russa mantiene in toto gli impegni presi per la convenzione, attualmente, per quanto riguarda la distruzione delle scorte di armi chimiche, è stato distrutto il 93%, e ci aspettiamo che nei prossimi anni che questo programma sia concluso", ha detto Üzümcü durante l'incontro con il ministro russo degli Esteri, Sergej Lavrov, a Mosca.

Üzümcü ha sottolineato che la Russia "ha giocato un ruolo significativo sia dal punto di vista della distruzione delle armi chimiche, sia per altri aspetti".

"Grazie all'importante ruolo giocato dalla Federazione Russa in questo campo — ha aggiunto il direttore generale dell'OPAC —, abbiamo potuto raggiungere risultati concorrenziali, che si sono materializzati nel conferimento del premio Nobel. Contiamo sulla produttività dell'incontro di oggi".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала