Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“Regeni arrestato da polizia egiziana il giorno della scomparsa”

Seguici su
L'agenzia Reuters cita fonti di intelligence, prima dell'ennesimo muro alzato dalla polizia egiziana, che smentisce ancora una volta. Fratelli Musulmani: Regeni vittima lotta interna ai servizi egiziani.

Presidente dell'Egitto Abdel Fattah al-Sisi - Sputnik Italia
Caso Regeni, Francia e Germania chiedono verità all'Egitto
L'agenzia di stampa Reuters ha rilanciato un'ipotesi già circolata nello scorso mese di febbraio sulle ultime ore di Giulio Regeni in Egitto. Secondo quanto riferito a Reuters da diverse fonti anonime di polizia e dell'intelligence del Cairo, il ricercatore italiano sarebbe stato arrestato dalla polizia egiziana il 25 gennaio, giorno della sua scomparsa e sarebbe stato consegnato ad alcuni uomini dei servizi segreti. Poche ore dopo la diffusione della notizia è arrivata l'ennesima smentita da parte del ministero degli Interni del Cairo.

Intanto in un'intervista rilasciata a il Fatto Quotidiano da Istanbul dove si trova in esilio, della morte di Regeni ha parlato un ex ministro e dirigente dei Fratelli Musulmani, movimento politico sciolto dopo l'insediamento del generale al Sisi, che ha parlato dello scontro attualmente in atto in Egitto tra parti dei servizi: intelligence civile, militare e National security, che ha compiti assimilabili a quelli del Fbi statunitense.

"E' in atto — ha detto al quotidiano italiano Amr Darrag — uno scontro tra le tre forze di sicurezza".

Poi, a proposito dell'omicidio Regeni, Darrag non ha mostrato dubbi.

"E' stato ucciso perchè era uno straniero. Perchè era uno stranieri che studiava i sindacati. So che per voi è difficile da immaginare —ha proseguito — ma qui tutto è ricondotto a una cospirazione straniera. Inclusa la rivoluzione: che ancora oggi è vista come una cospirazione americana. E da chi è iniziata la rivoluzione? non certo da Facebook, ma dai lavoratori del delta del Nilo".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала