Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria: gli USA fanno il conto degli attacchi della Russia contro il Daesh

© Foto : Ministero della Difesa della Federazione RussaBombardieri Tu-22 russi in Siria
Bombardieri Tu-22 russi in Siria - Sputnik Italia
Seguici su
Il portavoce ufficiale delle truppe USA impegnate nelle operazioni in Siria e Iraq, colonnello Steve Warren, ha dichiarato che la maggiorparte degli attacchi aerei russi in Siria sono avvenuti sulle posizioni dei terroristi e non su quelle dell’opposizione. Mosca lo ha messo in evidenza numeroso volte.

"Abbiamo visto i cambiamenti dalla cessazione delle ostilità. I russi effettuano realmente attacchi sulle posizioni del Daesh. All'incirca una settimana fa, secondo le nostre valutazioni, esattamente il 70% dei loro attacchi sono stati indirizzati contro il Daesh", ha detto Warren, facendo notare di non essere in possesso di dati più recenti.

"I russi hanno colpito il Daesh e di frequente al-Nusra", ha aggiunto il colonnello.

Inoltre, Warren ha manifestato preoccupazione "per la generale crescita delle violazioni del cessate il fuoco". Secondo lui, spesso le truppe governative siriane entrano in collisione con altre forze".

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала