Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Primarie Usa, Cruz batte ancora Trump

© AP Photo / Paul SancyaRepublican presidential candidates, businessman Donald Trump and Republican presidential candidate, Sen. Ted Cruz, R-Texas, argue a point during a Republican presidential primary debate at Fox Theatre, Thursday, March 3, 2016, in Detroit.
Republican presidential candidates, businessman Donald Trump and Republican presidential candidate, Sen. Ted Cruz, R-Texas, argue a point during a Republican presidential primary debate at Fox Theatre, Thursday, March 3, 2016, in Detroit. - Sputnik Italia
Seguici su
Il magnate americano incassa un'altra sconfitta nello Stato del Wyoming, in attesa di giocare “in casa” l'importante sfida dello Stato di New York, dove si voterà tra poche ore anche per il Partito Democratico.

Ted Cruz accorcia ancora le distanze da Donald Trump nella corsa alla nomination repubblicana per le prossime presidenziali Usa. Il senatore texano, candidato ultra conservatore e unico rivale ancora in corsa contro il magnate newyorchese, ha vinto il "secondo turno" in Wyoming, dopo il voto di marzo che aveva segnato la strada per la convention statale nel piccolo Stato rurale del Midwest.

Trump ha ancora una volta accusato "il sistema" di essere truccato, avendo lui vinto in 21 contese statali contro le sole 10 vittorie di Cruz, ma trovandosi con "solo" 200 delegati di vantaggio.

Decisiva in questo senso la sfida che domani vedrà impegnata al voto la popolosa zona dello Stato di New York, dove Trump "gioca in casa" ed è dato per favorito. I delegati che verranno assegnati in questa delicata votazione sono 95. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала