Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Russia, “la situazione politica non ostacola il progetto di sviluppo nell'Artico”

© Sputnik . Valeriy Melnikov / Vai alla galleria fotograficaArtico
Artico - Sputnik Italia
Seguici su
Nonostante la situazione internazionale, nel quadro della cooperazione nell'Artico la Russia ha buoni rapporti sia con gli Stati Uniti che con gli altri Paesi, ha riferito il rappresentante del Ministero delle Situazioni di Emergenza della Russia Igor Veselov.

Il progetto per lo sviluppo della regione artica non è ostacolato dalla complessa situazione politica nei rapporti tra la Russia ed altri Paesi, ha riferito il rappresentante del Ministero delle Situazioni di Emergenza presso la missione permanente della Federazione Russa nella UE e nell'associazione europea per l'energia nucleare Igor Veselov.

"Nonostante la difficile situazione internazionale, nel quadro della cooperazione sulle questioni artiche abbiamo buoni rapporti con gli Stati Uniti e con gli altri Paesi vicini," — ha detto Veselov alla conferenza internazionale pratico-scientifica "Problemi della prevenzione e liquidazione delle situazioni di emergenza nell'Artico. Una città sicura nell'Artico".

In precedenza era stato riferito che il ministero delle Situazioni di Emergenza russo intendeva costruire nell'Artico 10 centri di soccorso: a Dudinka, Murmansk, Naryan-Mar, Arkhangelsk, Nadym, Vorkuta, Tiksi, Pevek, Provideniya e Anadyr; quattro di loro — Murmansk, Naryan-Mar, Arkhangelsk e Dudinka — sono già operativi.

I centri di soccorso saranno pronti costantemente per far fronte a qualsiasi situazione di emergenza nella regione artica. Saranno estremamente mobili, per il fatto di disporre di propri mezzi aerei, veicoli fuoristrada, attrezzature antincendio e imbarcazioni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала