Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Wikileaks: USA e Soros promotori dello scandalo “Panama Papers” per attaccare la Russia

© AFP 2021 / Rodrigo ARANGUAPanama
Panama - Sputnik Italia
Seguici su
Lo scandalo è scoppiato dopo la pubblicazione in diversi media dei risultati di un'inchiesta giornalistica sui paradisi fiscali sfruttati presumibilmente da vari personaggi famosi e da leader politici.

Lo scandalo scoppiato dopo la pubblicazione dei cosiddetti "Panama Papers" dello studio legale "Mossack Fonseca", è stato organizzato dal Centro statunitense per le indagini sulla corruzione e sulla criminalità organizzata con i fondi del governo e le donazioni del miliardario George Soros, ha riferito "WikiLeaks", diventata famosa per la diffusione di informazioni classificate di alto profilo.

"L'attacco a Putin è stato organizzato dalla "Organized Crime and Corruption Reporting Project". E' rivolto contro la Russia e i Paesi post-sovietici. E' stato sponsorizzato dall'americana USAID (Agenzia degli Stati Uniti per lo Sviluppo Internazionale) e Soros,"- si afferma in un tweet di "WikiLeaks".

Lo scandalo è scoppiato dopo la pubblicazione in diversi media dei risultati di un'inchiesta giornalistica, che ha ottenuto il sostegno finanziario del Fondo per la Democrazia delle Nazioni Unite, dell'Agenzia statunitense per lo sviluppo internazionale (USAID) e della fondazione "Open Society" di George Soros. La USAID è l'organo centrale dell'amministrazione americana per la gestione degli aiuti alle istituzioni governative e non governative straniere.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала