Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Armenia-Azerbaigian, dopo appelli internazionali si va verso la tregua

© Sputnik . Iliya Pitalev / Vai alla galleria fotograficaCase distrutte a Nagorno-Karabakh
Case distrutte a Nagorno-Karabakh - Sputnik Italia
Seguici su
Le vittime sarebbero già 100, tra cui anche civili. I due paesi si contendono da anni la sovranità del Nagorno-Karabakh, enclave armena cristiana ufficialmente parte dell’Azerbaigian musulmano ma controllata da Yerevan.

Una fragile tregua tra Armenia e Azerbaigian — da giorni sul piede di guerra — è in fase di studio da parte dei rispettivi governi. I due paesi si contendono da anni la sovranità del Nagorno-Karabakh, enclave armena cristiana ufficialmente parte dell'Azerbaigian musulmano ma controllata da Yerevan.

Una rivendicazione che si è tradotta nelle scorse ore in quasi 100 morti (tra cui anche civili) e che ha portato a una mobilitazione di tutta la comunità internazionale. E gli appelli alla fine delle ostilità e al ritorno al dialogo sembrano aver fatto breccia. Il ministero della Difesa armeno ha confermato che un accordo di cessate il fuoco nel Nagorno-Karabakh è attualmente in fase di preparazione.

"Un documento su un cessate il fuoco è attualmente in fase di preparazione. Non sono autorizzato a dare i dettagli del documento".

In precedenza una fonte del governo dell'autoproclamata repubblica del Nagorno-Karabakh aveva anticipato che era in preparazione un accordo bilaterale su un cessate il fuoco. Conferma arriva anche da Baku. L'attività militare sulla linea di contatto nel Nagorno-Karabakh è stata fermata alle 12, aveva anticipato il ministero della Difesa dell'Azerbaijan.

"Abbiamo preso la decisione di interrompere tutte le attività militari sulla linea di contatto in Karabakh a partire dalle 12 del 5 aprile", ha detto il portavoce del ministero Vagif Dyargahly.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала