Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia, attacco alla polizia a Diyarbakir: 7 morti

© REUTERSRepressione della polizia turca contro le donne
Repressione della polizia turca contro le donne - Sputnik Italia
Seguici su
Nelle ore in cui il presidente turco Erdogan si trova a Washington per il vertice sulla sicurezza nucleare, la Turchia sudorientale ancora teatro di un sanguinoso attacco.

Erdogan non è più persona grata alla Casa Bianca - Sputnik Italia
Erdogan non è più persona grata alla Casa Bianca
Non si arresta la scia di attentati che sta colpendo la Turchia ormai da mesi. Sono sette i poliziotti rimasti vittime nell'attacco di ieri a Diyabarkir, città della Turchia sudorientale a maggioranza curda. Un'autobomba piazzata nei pressi di un terminal dei bus avrebbe investito, secondo quanto riferito dal quotidiano turco online Sabah, un mezzo con a bordo uomini delle forze speciali dell'esercito, provocando anche il ferimento di 27 persone, molte delle quali civili.

Le vittime di ieri si aggiungono alle centinaia di morti registrate dall'interruzione del cessate il fuoco tra governo e militanti curdi del Pkk e a Diyabarkir, principale città della regione a maggioranza curda, è attesa per oggi la visita del primo ministro turco Ahmet Davutoglu.

Nel frattempo, con un comunicato apparso sul proprio sito web, le forze armate turche hanno smentito l'esistenza di un piano militare per destituire il presidente Erdogan.

"Disciplina, obbedienza incondizionata e una sola linea di comando — si legge nella nota — sono la base delle forze armate turche".

La comunicazione prosegue poi con l'annuncio di azioni legali contro accuse definite infondate.

Il riferimento, pur non citato testualmente dalla nota, è ad un articolo firmato da un ex funzionario alla Difesa Usa dal titolo "Ci sarà un golpe in Turchia contro Erdogan?", apparso la scorsa settimana sul settimanale americano Newsweek. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала