Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Media belgi: smentito arresto Laachraoui

© AFP 2021 / PHILIPPE HUGUENForze dell'ordine a Bruxelles
Forze dell'ordine a Bruxelles - Sputnik Italia
Seguici su
La stampa belga annuncia l'arresto dell'artificiere degli attacchi di Parigi, che ha avuto un ruolo decisivo anche negli attentati di ieri. Il procuratore belga: terzo uomo ancora in fuga.

© AP Photo / Belgian Federal PoliceLa foto di Laachraoui fornita dalla polizia belga
La foto di Laachraoui fornita dalla polizia belga - Sputnik Italia
La foto di Laachraoui fornita dalla polizia belga
Dopo alcune ore dalla diffusione della notizia, è arrivata la smentita da parte del sito belga Derniere Heure: la persona fermata questa mattina ad Anderlecht non è Najim Laachraoui, considerato l'artificiere della cellula jihadista che ha colpito Parigi lo scorso 13 novembre e identificato dalle telecamere di sicurezza dell'aeroporto di Bruxelles come il basista che ieri ha accompagnato i due kamikaze allo scalo di Zaventem.

Братья Брахим и Халид эль-Бакрауи, подозреваемые в совершении теракта в Брюсселе - Sputnik Italia
Resi noti i nomi dei sospetti attentatori di Bruxelles
La notizia, che non ha avuto nel corso della mattinata alcuna conferma dalla procura belga, era arrivata a 24 ore di distanza dalle terribili esplosioni che hanno sconvolto la capitale belga, rigettando nel clima di paura e terrore l'intera Europa. Su Laachraoui, noto alle forze di sicurezza belghe fino a poco tempo fa con il falso nome di Soufiane Kayal, si erano strette le maglie investigative dopo il rinvenimento di tracce del suo dna sulle cinture esplosive usate dal commando in azione a Parigi lo scorso 13 novembre.

Parlando alla stampa in un'attesa conferenza stampa in diretta nazionale, il procuratore di Bruxelles titolare delle indagini ha confermato che l'uomo fermato questa mattina, al momento sotto interrogatorio, non è l'artificiere del commando. Il procuratore ha poi fatto sapere come sia nota l'identità di uno soltanto dei due kamikaze entrati in azione ieri a Bruxelles.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала