Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bruxelles sotto attacco: un’altra esplosione in metropolitana

© REUTERS / Yves HermanForze speciali della polizia di Bruxelles
Forze speciali della polizia di Bruxelles - Sputnik Italia
Seguici su
Un’altra esplosione si è verificata nella stazione della metropolitana Schuman, nei pressi delle sedi della Commissione Europea e del Consiglio d’Europa.

In base alla mappa della linea della metropolitana di Bruxelles, la stazione di Schuman è la successiva rispetto a quella di Maelbeek, dove è avvenuta la prima esplosione.

"Le esplosioni si sono verificate nella stazione della metropolitana di piazza Schuman, dove si trovano le sedi delle istituzioni europee, e in quella di Maelbeek, zona in cui vivono molti emigrati e dove è stato arrestato alcuni giorni fa l'organizzatore delle esplosioni di Parigi", ha reso noto il canale televisivo Euronews.

Gli abitanti del luogo hanno detto che la polizia e le forze speciali hanno circondato la metropolitana di Bruxelles e ne hanno chiuso le entrate. Il servizio della metropolitana della capitale belga è stato completamente sospeso.

L'attentato a causato delle vittime, ma per il momento non ci sono informazioni a riguardo. Il livello di allerta terrorismo è stato elevato al massimo.

Proprio nel quartiere Maelbeek il 18 marzo è stato arrestato Abdeslam Salah organizzatore degli attentati terroristici di Parigi del novembre 2015.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала