Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Buon Compleanno Twitter, dieci anni di cinquettii

Seguici su
Esattamente 10 anni fa, il 21 marzo 2006, nasceva Twitter. Il social dei cinquettii compressi in 140 caratteri oggi conta più di 300 milioni di utenti.

Il primo twitter venne pubblicato dal fondatore Jack Dorsey, che annunciò di aver creato il suo nuovo social network. Purtroppo nessuno lo vedette subito, ma col tempo i cinquettii hanno raggiunto un audience sempre più vasta, diventando il principale strumento di comunicazione per i politici, oppure quando avvengono grandi eventi o tragedie che colpiscono l'opinione pubblica internazionale.

​Il tweet più condiviso della storia (nel momento in cui è apparso) è stato quello con cui il presidente Obama ha annunciato la sua rielezione alla Casa Bianca- ancora prima di parlare con i suoi assistent. Tre parole, "Altri 4 anni" e un abbraccio con la moglie Michelle.

​Il tweet più visto della storia è il selfie scattato nella notte degli Oscar del 2014, quando l'attrice Ellen DeGeneres disse agli spettatori di voler pubblicare il tweet più famoso della storia ed invitò sul palco gli attori per scattare un selfie di gruppo. La foto con Bradley Cooper, Bradd Pitt, Meryl Streep, Julia Roberts, Jennifer Lawrence, Kevin Spacey, Jared Leto e Andjelina Jolie ha fatto il giro del mondo… Se solo il braccio di Bradley Cooper fosse stato più lungo.

Se da un lato Twitter è diventata la piattaforma di comunicazione politica più usata e non solo per parlare di politica, anche dai politici, su Twitter ci si imbatte spesso in tormentoni frivoli, probabilmente legati a campagne commerciali, come nel caso del vestito che divise il mondo nel 2015:​ blu e nero, oppure bianco e oro?

​Su Twitter ci sono circa 320 milioni di singoli utenti attivi ogni giorno ed ogni paese ha i suoi temi più dibattuti, ognuno dei quali corrisponde ad un # hashtag. In Italia nel 2015 l'hastag più discusso è stato #expo2015 dedicato all'Esposizione Universale di Milano. Lo hanno usato i padiglioni, i visitatori per raccontare la loro esperienza, aggiornare gli altri sui tempi di attesa nelle code oppure fotografare l'albero della vita:

​In Italia il profilo con più followers è quello di Valentino Rossi, con circa 4 milioni e 250 followers. In Russia invece al primo posto c'è il premier Dmitry Medvedev, con 4 milioni e 750 mila iscritti. Il premier Renzi? insegue a 2 milioni di followers di distanza.

Anche Sputnik Italia è presente su Twitter e la nostra pagina  ha compiuto proprio questo mese un anno dal primo twit, "cinquettato" a marzo del 2015, con l'apertura del nostro sito.

 

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала