Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Grecia pronta a rilasciare visti in 48 ore per i turisti russi

© AFP 2021 / Aris Messinis"Il modo in cui l'Europa ha reagito al nostro referendum non la onora. Ero convinto che ci avrebbero dato un po' di tempo”
Il modo in cui l'Europa ha reagito al nostro referendum non la onora. Ero convinto che ci avrebbero dato un po' di tempo” - Sputnik Italia
Seguici su
La Grecia spera di attirare più turisti russi e cercare di accelerare il processo per il rilascio dei visti. In aggiunta ci sono trattative per ridurre il costo dei visti e aumentare la durata del soggiorno nel Paese.

La Grecia è pronta ad emettere per i russi visti in modalità semplificata in 48 ore. Lo ha dichiarato Oleg Safonov, direttore di Rosturism, l'agenzia federale per il Turismo.

"Siamo interessati a creare le condizioni favorevoli per i nostri turisti. E' stato fatto questo lavoro. Abbiamo discusso della possibilità con i colleghi occidentali, i greci hanno messo a disposizione personale aggiuntivo per rilasciare i visti entro uno o due giorni", — ha detto Safonov.

Inoltre, secondo la sede di rappresentanza dell'ente per la promozione del turismo in Grecia nei Paesi CSI e in Russia, le autorità di Atene sono pronte a rilasciare visti di lungo periodo.

"Le autorità tengono conto di tutti i requisiti di Schengen, ma tendono ad aumentare la durata del soggiorno a partire da questa primavera, la maggior parte dei turisti hanno già ottenuto il visto di 3 anni." — ha riferito un collaboratore dell'ente per la promozione del turismo in Grecia nei Paesi CSI e in Russia

Secondo il capo della Agenzia federale del Turismo, l'agenzia è anche in trattative per ridurre il costo dei visti.

"Uno dei punti salienti per la crescita del numero dei turisti è la semplificazione delle procedure del visto e la riduzione dei costi. La Bulgaria ha scelto di andare in questa direzione. Offrono condizioni speciali per i bambini, esenti dal visto fino a 6 anni e valutano la riduzione del costo dei visti di lungo periodo per gli adulti", — ha detto.

In media un visto per i Paesi Schengen richiede da tre a cinque giorni di tempo per essere rilasciato. Dal 14 settembre sono entrate in vigore nuove regole per l'ottenimento dei visti Schengen per i cittadini russi, secondo cui a tutti i richiedenti, in aggiunta al pacchetto standard, devono essere prese le impronte digitali. Tuttavia la Bulgaria ha annunciato che quest'anno il visto sarà rilasciato senza la necessità di prendere i dati biometrici.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала