Statoil segnala “situazione critica” per attacco contro impianto in Algeria

© flickr.com / UCL EngineeringInvestment needs to be continued as the demand for hydrocarbon resources will grow in the long term as they are diminishing, the Statoil's executive vice president noted
Investment needs to be continued as the demand for hydrocarbon resources will grow in the long term as they are diminishing, the Statoil's executive vice president noted - Sputnik Italia
Seguici suTelegram
La compagnia energetica norvegese “Statoil” ha denunciato una situazione di emergenza a seguito di un attacco armato contro uno dei suoi impianti in Algeria, riporta la “Reuters”.

"Questa mattina l'impianto di gas a Salah, situato nel giacimento di Kreshba, è stato attaccato con granate esplosive. La società si tiene in contatto con i suoi collaboratori a Kreshbe: non ci sono vittime e tutti sono al sicuro," — si afferma in un comunicato pubblicato sul sito web della "Statoil".

La direzione della compagnia osserva che si sta lavorando per far luce sulla situazione ed è stata istituita una task force congiunta con la società locale "Sonatrach".

L'impianto di gas attaccato è di proprietà della "Statoil", British Petroleum e della compagnia nazionale energetica algerina "Sonatrach", rileva la "Reuters".

Notizie
0
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала