Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Cremlino: nessuna proposta dalla Russia per la UE sul gasdotto “South Stream”

Seguici su
Il progetto "South Stream" è stato sospeso e su di esso non si sta lavorando, ha affermato il segretario stampa del presidente russo Dmitry Peskov.

In precedenza l'ambasciatore della UE in Russia Vygaudas Ušackas aveva dichiarato che Bruxelles sarebbe stata disposta a valutare le proposte su "South Stream" in caso fossero pervenute, tuttavia l'infrastruttura avrebbe dovuto soddisfare i requisiti del terzo pacchetto energia.

"Il progetto "South Stream" non esiste, è chiuso, non è in corso nessun lavoro, il progetto è stato fermato per la relativa posizione della Commissione Europea", — ha detto Peskov.

Ha aggiunto che non c'è stata alcuna svolta da parte della Commissione Europea relativamente alla posizione sul progetto "South Stream".

Nel dicembre 2014 la Russia aveva rinunciato al progetto sul gasdotto "South Stream", a seguito della posizione non costruttiva della UE, che insisteva sulla conformità dell'opera con il Terzo pacchetto energia, che vieta di avere interessi simultanei nella produzione e nel trasporto di gas.

Al posto di "South Stream" si era deciso di costruire "Turkish Stream", ma questo progetto è stato congelato sullo sfondo del peggioramento dei rapporti tra Mosca e Ankara.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала