Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Lettonia rispedisce il giornalista Graham Phillips in Russia

© Sputnik . Oxana DzhadanL'arresto del giornalista Graham Phillips a Riga
L'arresto del giornalista Graham Phillips a Riga - Sputnik Italia
Seguici su
Ieri a Riga si è svolta l’ennesima marcia dei legionari delle SS. Il giornalista britannico Graham Phillips è stato arrestato dalla polizia perché cercava di capire il motivo di questa manifestazione.

L'agenzia Sputnik Lettonia ha reso noto che il giornalista britannico Graham Phillips, arrestato ieri nel corso del corteo dei legionari delle SS a Riga, è stato espulso.

Il giornalista ha cercato di superare la colonna dei legionari e dei loro sostenitori e ha gridato: "perché celebrate il nazismo?". La polizia lo ha arrestato e lo ha portato via dal luogo del corteo.

"Phillips è arrivato in Lettonia con la propria automobile, le autorità lettoni non hanno la possibilità di espellerlo direttamente in Gran Bretagna. Quindi è stata presa la decisione di espellerlo in Russia, che ha acconsentito a riceverlo", ha dichiarato il ministro degli Interni lettone Rihards Kozlovskis.

Kozlovskis ha sottolineato di aver deciso di inserire Phillips nella "lista nera" dopo una consultazione con la polizia. Il ministro dell'Interno ha dichiarato anche che la sua decisione non è di carattere politico, ma di carattere amministrativo, in quanto le azioni di Phillips durante il corteo dei legionari delle SS a Riga hanno violato l'ordine pubblico.

"Mi hanno deportato, mi hanno vietato di entrare in Lettonia per tre anni. Ed ecco come il governo lettone si sottomette ai nazisti", ha scritto Phillips su Twitter.

Il corteo dei membri della legione lettone Waffen delle SS si svolge a Riga ogni anno. Mosca considera la realizzazione di questa manifestazione un'infamia. Secondo il delegato del ministero degli Esteri russo per i diritti umani, il fatto che le autorità della Lettonia permettano lo svolgimento di questo corteo è in contrasto con il diritto internazionale e le risoluzioni prese dal tribunale di Norimberga.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала