Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

In Corea del Nord registrato un terremoto artificiale

© AFP 2021 / John MacdougallBandiera della Corea del Nord
Bandiera della Corea del Nord - Sputnik Italia
Seguici su
L'epicentro del sisma di magnitudo 2,2 è stato fissato ad una profondità di 1 chilometro non lontano dalla capitale della Corea del Nord, ha riferito l'Istituto meteorologico della Corea del Sud. Questi dati suggeriscono che ci possa essere stata un'esplosione.

Oggi l'agenzia meteorologica sudcoreana ha registrato un terremoto di magnitudo 2,2 in Corea del Nord che potrebbe essere stato generato da un'esplosione, riferisce l'agenzia di stampa "Yonhap".

In precedenza era stato riferito che un terremoto di magnitudo 3,1 si è verificato in Corea del Nord all'alba di lunedì. Gli esperti di Seul non avevano legato l'evento sismico ad un test nucleare.

Le scosse di oggi sono state registrate alle 12.30 dell'orario locale (4.36 in Italia) 34 chilometri a sud-est di Pyongyang. L'epicentro è stato localizzato ad una profondità di 1 chilometro, facendo così propendere ad un'esplosione. Tuttavia questi dati non suggeriscono che si tratti di un test nucleare, ha detto una fonte nel servizio meteorologico.

Lo scorso 6 gennaio la Corea del Nord aveva condotto il suo complessivo 4° test nucleare, provocando un terremoto artificiale di magnitudo 4,8. Pochi giorni fa Pyongyang aveva fatto sapere di voler continuare i test nucleari, nonostante le sanzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e di singoli Paesi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала