Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia ha consegnato il primo lotto di armi ai curdi iracheni

© AFP 2021 / JEAN-MARC MOJONIraqi Kurdish peshmerga fighters
Iraqi Kurdish peshmerga fighters - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia ha fornito armi ai curdi iracheni: una partita di 5 lanciarazzi portatili è stata consegnata il 14 marzo in presenza di diplomatici russi di alto rango e del vice comandante dei peshmerga, ha riferito oggi a RIA Novosti il portavoce del Consolato Generale russo ad Erbil Artem Grigoryan.

"La partita di armi è stata consegnata il 14 marzo ai peshmerga. Le armi sono state consegnate in presenza dell'Ambasciatore e del Console Generale, così come del vice comandante dei Peshmerga", — ha detto Grigoryan.

Secondo il portavoce, sono stati consegnati "5 lanciarazzi Zu-23-2 e 20mila munizioni."

Nei primi giorni dall'inizio dei raid russi in Siria, il ministro degli Esteri Sergey Lavrov aveva affermato che la Russia fornisce armi curdi attraverso il governo iracheno. In precedenza le milizie curde ricevevano armi dai Paesi europei.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала