Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Crisi migratoria, Merkel: quello che succede in Grecia interessa tutti i Paesi UE

© REUTERS / Fabrizio BenschGerman Chancellor Angela Merkel gives a speech during a debate at the Bundestag
German Chancellor Angela Merkel gives a speech during a debate at the Bundestag - Sputnik Italia
Seguici su
La situazione dei profughi in Grecia non è isolata da tutti i Paesi della UE, ha dichiarato oggi nel Bundestag Angela Merkel.

"La situazione in Grecia dovrebbe essere fonte di grande preoccupazione per tutti noi, perché non rimane senza conseguenze per tutti in Europa", — ha detto il cancelliere.

Ha aggiunto che l'Unione Europea dovrebbe intervenire per proteggere i confini esterni della Grecia e della Turchia, in quanto sono "la nostra frontiera europea che deve essere protetta."

La Merkel ha inoltre affermato che in alcuni Paesi della UE, ad eccezione della Grecia, il flusso dei profughi è sceso.

"Senza dubbio al momento la Germania trae vantaggio dal fatto che è stato interrotto unilateralmente il flusso di rifugiati della rotta balcanica grazie alle decisioni unilaterali dell'Austria e degli altri Paesi interessati. Ma continuo a mettere in guardia che non ci si può illudere, perché l'attenuazione del flusso registrata in Germania e in altri paesi è una cosa, ma la situazione è diversa in Grecia", — ha constatato la Merkel.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала