Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Turchia, dura condanna dell’Onu. Ban Ki-moon: Sostegno e solidarietà a popolo turco

© REUTERS / Tumay BerkinEmergency workers work at the explosion site in Ankara, Turkey March 13, 2016.
Emergency workers work at the explosion site in Ankara, Turkey March 13, 2016. - Sputnik Italia
Seguici su
Il segretario generale ha espresso le sue più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime.

Il segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon ha condannato l'attacco terroristico ad Ankara ed espresso la solidarietà delle Nazioni Unite alla Turchia. L'esplosione dell'autobomba a una fermata dell'autobus vicino alla piazza centrale di Kizilay è stata la secondo quest'anno, dopo l'attentato ad un convoglio militare a febbraio.

"Il segretario generale ha espresso le sue più sentite condoglianze alle famiglie delle vittime. Le Nazioni Unite continuano a sostenere e sono solidali con il popolo e il governo della Turchia in questi difficili momenti", si legge in una dichiarazione delle Nazioni Unite.

Le autorità turche non hanno ancora rivelato chi c'è dietro agli attentati di domenica. Mentre solidarietà alla Turchia è arrivata anche da inglesi, francesi, russi e dalla Nato che hanno condannato l'attacco di Ankara.

In un comunicato nella tarda serata di domenica, il ministro degli Esteri francese Jean Marc Ayrault ha descritto l'attentato come un "barbaro attacco terroristico", aggiungendo che tale gesto ha ricordato alla comunità internazionale che deve dimostrare solidarietà, unità la determinazione di fronte al terrorismo.    

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала