Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Usa 2016, Hillary Clinton: Leader mondiali vogliono che Trump perda

© AP Photo / Matt RourkeDemocratic presidential candidate, Sen. Bernie Sanders, I-Vt., speaks during a campaign stop on Sunday, March 13, 2016, at Ohio State University in Columbus, Ohio
Democratic presidential candidate, Sen. Bernie Sanders, I-Vt., speaks during a campaign stop on Sunday, March 13, 2016, at Ohio State University in Columbus, Ohio - Sputnik Italia
Seguici su
Sanders: Tycoon abbassi i toni, la violenza non è accettabile nel processo politico americano.

I leader stranieri sono pronti ad appoggiare apertamente la candidatura alla Casa Bianca di Hillary Clinton per fermare il rivale repubblicano Donald Trump nella corsa alle presidenziali. Lo ha riferito la stessa Clinton durante un evento televisivo ospitato dalla Cnn a Columbus, Ohio.

L'ex Segretario di Stato ha rifiutato di rivelare i nomi di chi ha fatto la richiesta anche se il premier Matteo Renzi in passato ha sostenuto pubblicamente le sue intenzioni.

Lo stesso rivale di Trump, il senatore del Vermont Bernie Sanders, ha accusato nel corso della trasmissione di "incitamento alla violenza verso i suoi sostenitori" per le accuse rivolte loro dal tycoon per essere stato interrotto più volte durante i comizi e di essere un "bugiardo patologico".

"È un oltraggio, e mi auguro che il signor Trump abbassi i toni giù e racconti ai suoi sostenitori che la violenza non è accettabile nel processo politico americano", ha detto Sanders. "Esito a dire questo perché davvero non mi piace disprezzare i funzionari pubblici, ma Donald Trump è un bugiardo patologico", ha aggiunto.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала