Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La UE ha esteso le sanzioni individuali contro la Russia

© Sputnik . Vladimir Sergeev / Vai alla galleria fotograficaBandiere di Russia e UE
Bandiere di Russia e UE - Sputnik Italia
Seguici su
La UE ha deciso definitivamente di prolungare fino al prossimo 15 settembre le sanzioni individuali contro i cittadini e le imprese russe, così come ucraine, che Bruxelles considera responsabili di "minacciare l'integrità territoriale" dell'Ucraina.

Il documento normativo è stato approvato dai ministri degli Interni dei Paesi della UE senza alcuna discussione, ha riferito una fonte a RIA Novosti.

"Il documento è stato adottato", — ha detto la fonte, che ha chiesto l'anonimato. Secondo l'interlocutore dell'agenzia, la decisione sarà pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea sabato. In precedenza le fonti a Bruxelles avevano rivelato a "RIA Novosti" che le sanzioni sarebbero state estese fino al 15 settembre a 146 persone e 37 imprese. Dalla blacklist sono stati tolti i nomi di 3 persone in quanto decedute.

I rapporti tra la Russia e l'Occidente sono peggiorati per la situazione in Ucraina. L'Unione Europea e gli Stati Uniti, dopo aver introdotto inizialmente sanzioni individuali, sono passati a misure afflittive contro interi settori dell'economia russa. In risposta la Russia ha limitato le importazioni di prodotti alimentari provenienti dai Paesi che le hanno imposto le sanzioni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала