Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Molotov, pietre e fumogeni contro l'Ambasciata della Russia in Ucraina

© Sputnik . StringerFacciata dell'Ambasciata russa a Kiev imbrattata di vernice e uova
Facciata dell'Ambasciata russa a Kiev imbrattata di vernice e uova - Sputnik Italia
Seguici su
I nazionalisti ucraini hanno bersagliato con bombe molotov l'Ambasciata russa a Kiev. E' successo la notte del 10 marzo. Alcuni estremisti hanno lanciato bombe incendiarie al di sopra della recinzione verso l'ingresso principale. Secondo le informazioni disponibili, gli aggressori sono stati immediatamente arrestati.

Il video dell'attacco contro la missione diplomatica è stato pubblicato sulla pagina Facebook di uno dei dimostranti.

Le proteste presso l'Ambasciata russa nella capitale ucraina continuano dal 6 marzo. I manifestanti chiedono il rilascio della soldatessa Nadia Savchenko, sospettata di essere coinvolta nella morte di 2 giornalisti russi nel Donbass. Presso l'Ambasciata costantemente vengono effettuati attacchi.

Nella giornata di ieri gli estremisti avevano bersagliato l'Ambasciata con pietre, uova e fumogeni. In precedenza i dimostranti col volto coperto dal passamontagna avevano danneggiato una macchina del corpo diplomatico con mazze da baseball. Inoltre avevano lanciato fumogeni nel territorio dell'Ambasciata.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала