Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Bulgaria intende riprendere i colloqui su "South Stream"

© Sputnik . Sergei Guneev / Vai alla galleria fotografica2012, quando il gasdotto "South Stream" sembrava dovesse diventare realtà
2012, quando il gasdotto South Stream sembrava dovesse diventare realtà - Sputnik Italia
Seguici su
I partner bulgari vogliono attivamente a riprendere le trattative sul gasdotto "South Stream", segnala RIA Novosti con riferimento al vice ministro dell'Energia russo Yuriy Sentyurin.

"I partner bulgari attivamente sollevano la questione per riprendere i negoziati su "South Stream". Per lo meno giunge questa informazione al nostro ministero," — ha detto Sentyurin.

Come riportato all'inizio di febbraio, il Parlamento bulgaro aveva bocciato la mozione per la ripresa dei negoziati su "South Stream".

Come affermato in seguito dall'ambasciatore della UE in Russia Vygaudas Ušackas, Bruxelles avrebbe ripreso il progetto "South Stream" solo se pienamente conforme con il Terzo Pacchetto Energia dell'Europa.

Nel dicembre 2014 aveva chiuso il progetto "South Stream" il presidente russo Vladimir Putin. La Russia aveva alternativamente deciso di sostituire l'infrastruttura con il progetto "Turkish Stream", tuttavia il gasdotto rimane in bilico a seguito del raffreddamento dei rapporti tra Mosca e Ankara dopo l'abbattimenti del bombardiere russo Su-24 in Siria da un caccia dell'Aviazione turca.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала