Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Kiev ha riconosciuto che il paese non è pronto ad aderire alla NATO

© AFP 2021 / GEORGES GOBETNATO
NATO - Sputnik Italia
Seguici su
Secondo il capo della missione dell’Ucraina alla NATO, Egor Bozhok, le forze armate ucraine non sono conformi alle norme dell’Alleanza nordatlantica. Per le autorità europee l'adesione alla NATO per l’Ucraina sarà un obiettivo irraggiungibile per almeno il prossimo quarto di secolo.

L'Ucraina riconosce la sua impreparazione ad entrare a far parte della NATO a causa della non conformità del suo settore della difesa agli standard dell'Alleanza. Lo ha dichiarato il capo ad interim della Missione dell'Ucraina alla NATO Egor Bozhok a Radio Svoboda.

«Attualmente l'Ucraina non è pronta per aderire alla NATO. Per questo noi insieme con l'Alleanza ci siamo concentrati su come portare settore della difesa e della sicurezza dell'Ucraina in linea con gli standard che si applicano alla NATO…», ha dichiarato Egor Bozhok.

Secondo lui, l'applicazione degli standard della NATO in futuro consentirà all'Ucraina di parlare oggettivamente di aderire all'alleanza occidentale.

La scorsa settimana il Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha escluso l'adesione dell'Ucraina all'UE e alla NATO per i prossimi 20-25 anni. In precedenza, l'ex segretario generale della Nato Anders Fogh Rasmussen ha detto che per la sua adesione all'Alleanza l'Ucraina avrà bisogno di raggiungere una serie di criteri per l'attuazione dei quali se ne andrà un sacco di tempo.

Nel dicembre 2014 le autorità ucraine hanno rifiutato lo status di stato non allineato. La dottrina militare corrente è volta a sostenere la tendenza della NATO. Si prevede che entro il 2020 le forze armate ucraine saranno pienamente compatibili con i membri della NATO.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала