Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Siria, in provincia di Deir ez-Zor segnalate 80 diserzioni tra foreign fighters del Daesh

© AP PhotoForeign fighters in Siria
Foreign fighters in Siria - Sputnik Italia
Seguici su
I terroristi del Daesh hanno posizionato barricate per catturare i disertori tra i mercenari stranieri, segnalano delle fonti della provincia siriana di Deir ez-Zor.

Almeno 80 foreign fighters del Daesh (ISIS) sono scappati dal territorio controllato dai terroristi nella provincia siriana di Deir ez-Zor, segnala le fonti locali di "Sputnik".

"Il Daesh sta dando loro la caccia. Hanno posizionato alcune barricate per catturarli," — ha detto un abitante della provincia.

Nell'ultimo periodo, sullo sfondo dell'offensiva dell'esercito di Assad, si sono intensificate le diserzioni tra i mercenari stranieri del Daesh.

Deir ez-Zor è una provincia confinante con l'Iraq, che collega i territori controllati dal Daesh tra Siria ed Iraq. Nella provincia scorre l'Eufrate, sulle rive del quale sorgono i centri di maggiore interesse controllati dai ribelli. Mentre da occidente l'esercito governativo siriano sta portando a termine con successo una massiccia offensiva, nella parte orientale le posizioni dei terroristi islamici sono ancora forti: le loro roccaforti, Deir ez-Zor e Raqqa, sono posizionate a monte rispetto al fiume Eufrate.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала