Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

USA e Corea del Sud inizieranno le esercitazioni congiunte più grandi della storia

© AFP 2021 / HO/USAF B-2 Spirit (bottom) bomber flying with B-1B (C) and B-52 bombers at an undisclosed location
B-2 Spirit (bottom) bomber flying with B-1B (C) and B-52 bombers at an undisclosed location - Sputnik Italia
Seguici su
Durante le esercitazioni gli Stati Uniti invieranno nella penisola coreana i bombardieri B-2 ed altri tipi di armi strategiche. Queste manovre sono un avvertimento per il regime della Corea del Nord, osservano a Seul.

La Corea del Sud e gli Stati Uniti inizieranno lunedì le esercitazioni congiunte, riporta l'agenzia di stampa "Yonhap" riferendosi alle dichiarazioni del rappresentante del ministero della Difesa sudcoreano.

"Le esercitazioni "Key Resolve" e "Foal Eagle", che si inizieranno lunedì fino al prossimo 30 aprile, saranno le più imponenti da quando l'attacco del torpediniere di Pyongyang contro la nave di pattugliamento sudcoreana "Cheonan" è diventato il motivo per lo svolgimento delle esercitazioni annuali di questo tipo," — ha riferito oggi il rappresentante ufficiale del ministero.

Si prevede che durante le manovre gli Stati Uniti trasferiscano nella penisola coreana i bombardieri "B-2 Spirit", "B-2 Northrop" ed altri tipi di armi strategiche. Le esercitazioni coinvolgeranno più di 15mila soldati statunitensi e 300mila militari sudcoreani.

Verrà inoltre rafforzato il monitoraggio della Corea del Nord per scongiurare eventuali attacchi preventivi.

Le esercitazioni si svolgeranno sullo sfondo della decisione della Corea del Nord di rivedere la propria dottrina militare, secondo cui il Paese potrà compiere attacchi preventivi contro i suoi nemici.

Domenica scorsa, secondo la "Yonhap", la Corea del Nord aveva minacciato di "radere al suolo" il continente americano in caso di provocazioni.

Quest'anno sono bruscamente peggiorati i rapporti tra la Corea del Nord e diversi altri Paesi della regione: è dovuto all'annuncio di Pyongyang del test della bomba all'idrogeno, nonché ai lanci di diversi tipi di missili. In risposta a queste azioni il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ha approvato una risoluzione che vieta le forniture in Corea del Nord di combustibile per razzi, la vendita di tutte le armi convenzionali e limita in modo significativo le esportazioni dal Paese.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала