Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Azarov: Poroshenko e Yatsenyuk hanno devastato l’Ucraina

© REUTERS / Maxim ZmeyevEx premier dell'Ucraina Nikolay Azarov
Ex premier dell'Ucraina Nikolay Azarov - Sputnik Italia
Seguici su
L’ex primo ministro ucraino Mykola Azarov crede che Poroshenko e Yatsenyuk, in attesa della costante iniezione di liquidità da parte del FMI e seguendo sconsideratamente tutti i suoi ordini, hanno distrutto l'economia dell’Ucraina.

L'attuale amministrazione ucraina ha indebolito e saccheggiato il paese, e adesso ci vorranno decenni per il suo recupero. Lo ha affermato l'ex primo ministro ucraino Mykola Azarov in un'intervista al quotidiano austriaco Der Standard.

«Poroshenko e Yatseniuk sono dei cleptomani. Il loro obbediente osservanza di tutti gli ordini del FMI ha svolto un ruolo negativo. In due anni di attaccamento ai consigli del FMI, l'Ucraina ha perso il 34% del PIL, mentre i redditi degli ucraini sono calati di un terzo. L'economia è sull'orlo del collasso. Le azioni di Poroshenko e Yatsenyuk si sono rivelate devastanti per l'Ucraina», ha notato Azarov.

L'America e l'Unione Europea hanno ottenuto la frattura del paese, al quale dovranno versare dai 20 ai 30 miliardi all'anno, ha sottolineato Azarov.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала