Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Le prime pagine italiane del 2 marzo

© Fotolia / Pio Sigiornali
giornali - Sputnik Italia
Seguici su
I dati sull'economia italiana diffusi ieri dall'Istat ed il “super martedì” elettorale negli Usa sono le principali notizie sulle prime pagine italiane in edicola in questo mercoledì 2 marzo.

"Torna la crescita dopo 3 anni" è il titolo del Corriere della Sera che oggi ospita nelle sue pagine interne un'intervista al premier ellenico Alexis Tsipras: "Atene e Roma insieme sui rifugiati".

Per La Stampa di Torino titolo principale per la crisi mediorientale, con "Il piano della Russia, Siria divisa in tre", mentre per la politica interna c'è "Renzi, l'offensiva dei numeri sul Pil e posti di lavoro".

I numeri dell'Istat sull'economia italiana in primo piano su la Repubblica: "Torna la crescita, 70mila posti in più. L'export spinge il Pil". A centro pagina le prime ammissioni egiziane: "Regeni torturato per sette giorni".

I dati Istat in evidenza su altri quotidiani, come il Messaggero che titola "Pil e lavoro, segni di ripresa" e l'Unità, che apre con "Bentornata Italia".

Una notizia sul risiko della carta stampata italiana, con le sinergie editoriali de la Stampa e la Repubblica, su il Fatto Quotidiano: "Agnelli e De Benedetti oggi sposi. Sta per nascere la Stampubblica".   

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала