Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Le prime pagine italiane del 29 febbraio

© Fotolia / Elis LasopGiornali nel chiosco
Giornali nel chiosco - Sputnik Italia
Seguici su
Tra i diversi argomenti scelti per le aperture dei quotidiani italiani in edicola in questo ultimo giorno di febbraio troviamo le parole del Papa a proposito della crisi dei migranti e le polemiche politiche per le adozioni gay. Spazio poi alle primarie Usa, con l'attesa per il super martedì elettorale di domani.

"Profughi, il Papa striglia l'Europa" è la scelta de La Stampa, con le parole di Bergoglio che chiede "un'equa distribuzione" e chiede "collaborazione con la Grecia". A centro pagina "Hillary vola verso il Supermartedì".

"Vendola genitore, un caso politico. Lui: è solo amore" è invece la scelta del Corriere della Sera, che titola sulle primarie Usa nella foto notizia centrale: "L'ora della svolta per Hillary Clinton".

La strategia del governo italiano per la riduzione delle tasse è in prima su la Repubblica, che titola "Tasse, si accelera. Obiettivo Irpef e le buste paga", mentre a centro pagina troviamo l'immagine di alcuni profughi che campeggia sopra il lancio: "Migranti, l'appello del Papa. Non lasciate sola la Grecia".

Su l'Unità primarie Usa in evidenza con un secco endorsement da parte del quotidiano fondato da Antonio Gramsci: "Go Hillary" mentre, sempre a proposito di elezioni americane, il Giornale mette in evidenza la gaffe social di Trump: "Il Duce corre per la Casa Bianca".

Su il Tempo intervista esclusiva a Virgina Raggi, avvocato romano candidata alla poltrona di sindaco della capitale per il M5S: "Così cambierò Roma". 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала