Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Daesh minaccia inventori di Facebook e Twitter

© flickr.com / mkhmarketingFacebook
Facebook - Sputnik Italia
Seguici su
In un video diffuso dalla rete di propaganda jihadista le minacce di morte ai Ceo dei popolari social network occidentali: crivelleremo di colpi Mark Zuckerberg e Jack Dorsey.

Militanti del Daesh - Sputnik Italia
Libia, Daesh offre 1.000 dollari a chi si arruola
Ennesimo video di delirante propaganda da parte del Daesh. Diffuso in queste ore in rete un video messaggio in cui sono presenti, tra le altre cose, minacce di morte nei confronti di Mark Zuckerberg e Jack Dorsey, fondatori e Ceo di Facebook e Twitter, a causa dell'attività di rimozione di contenuti e cancellazione di profili appartenenti al Daesh da parte dei due popolari social network.

A rivelare dell'esistenza del video è stato il sito Vocativ, che ha mostrato per primo "Flames of the supporters", pellicola propagandistica della durata di 25 minuti, in cui vengono mostrate immagini dei due giovani manager con alcuni fori di proiettile sui loro volti.

"Annunciate quotidianamente di aver sospeso molti dei nostri account, e a voi diciamo: questo è tutto ciò che sapete fare? Non siete al nostro livello. Se chiudete un account noi ne prenderemo 10 in cambio e presto i vostri nomi saranno cancellati dopo che avremo eliminato i vostri siti, ad Allah piacendo, e saprete che ciò che diciamo è vero".

questo il testo contenuto in uno screenshot del video mostrato da Vocativ e rivolto ai due manager che, attraverso due comunicati stampa diffusi in queste ore, hanno già confermato che la policy dei due social network non è destinata a cambiare.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала