Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Mosca commenta le parole di Erdogan sull'amicizia perduta tra Russia e Turchia

© Sputnik . Cyril Kallinikov / Vai alla galleria fotograficaMaria Zakharova
Maria Zakharova - Sputnik Italia
Seguici su
La rappresentante ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha commentato lae dichiarazioni del presidente turco Recep Tayyip Erdogan, secondo cui la Russia ha perso un Paese amico, ricordando l'abbattimento del bombardiere russo Su-24 da parte dell'Aviazione turca.

"I media riportano le parole di Erdogan: "E' un peccato che la Russia abbia perso un amico come la Turchia per 2 piloti". Ora mettiamo le parole nell'ordine in cui dovrebbero essere: "La Russia ha perso due piloti per la Turchia", "- ha scritto la Zakharova su Facebook.

СМИ передают слова Эрдогана:"Жаль, что Россия из-за двух пилотов потеряла такого друга, как Турция". А теперь расставим…

Pubblicato da Maria Zakharova su Mercoledì 24 febbraio 2016

Intervenendo in una riunione con i governatori delle amministrazioni locali ad Ankara, Erdogan aveva detto che la Turchia non è un nemico dei russi.

"Per un Paese che accoglie 4 milioni di turisti provenienti dalla Russia all'anno è impossibile. Il nostro scambio commerciale aveva raggiunto i 35 miliardi di dollari e avremmo voluto portare questa cifra a 100 miliardi. E' un peccato che la Russia per 2 piloti abbia perso un amico come la Turchia. Spero che le misure adottate per normalizzare i rapporti porteranno ad un risultato positivo", — "RIA Novosti" riporta le parole del presidente turco.

Allo stesso tempo Erdogan ha sottolineato che quando si parla dell'indipendenza del suo Paese "non si inchina ai capricci di nessuno." Inoltre ha di nuovo accusato l'Aviazione russa di violare lo spazio aereo della Turchia.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала