Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

“Non comprate i bond della Russia”: Cremlino commenta raccomandazioni a banche USA

© flickr.com / Tom ArthurDipartimento di Stato USA
Dipartimento di Stato USA - Sputnik Italia
Seguici su
Il Cremlino non ha avuto informazioni sull'esistenza di raccomandazioni dell'amministrazione USA alle banche americane in merito alla richiesta di non collocare i titoli di stato russi che verranno emessi quest'anno. Lo ha riferito ai giornalisti il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov.

"Non abbiamo visto nessuna informazione in merito", — ha detto, aggiungendo che il Cremlino è a conoscenza delle notizie diffuse dai media che tuttavia "non si basano su dichiarazioni o decisioni ufficiali."

Pertanto, ha sottolineato Peskov, "non possiamo dire nulla di specifico sulla base di queste informazioni della stampa," ha riferito a "RIA Novosti".

Ai primi di febbraio il ministero delle Finanze russo aveva annunciato il piano di Mosca di ricorrere per la prima volta da settembre 2013 al mercato del debito internazionale. Era stata inoltrata la richiesta per collocare i titoli di stato a 25 banche estere, tra cui Barclays, Goldman Sachs, J.P. Morgan, Deutsche Bank, Credit Suisse, Morgan Stanley ed altre.

La sera scorsa il "Wall Street Journal" aveva riferito che diverse grandi banche americane avevano ricevuto dal Dipartimento del Tesoro e dal Dipartimento di Stato la raccomandazione di non collocare i bond russi.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала