Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Lavrov: da USA e suoi alleati appelli per la guerra piuttosto che per la pace in Siria

© Sputnik . Grigoriy Sisoev / Vai alla galleria fotograficaSergej Lavrov
Sergej Lavrov - Sputnik Italia
Seguici su
Da Washington e dalle capitali dei suoi Paesi alleati si esternano dubbi sulla fattibilità dell'accordo tra la Russia e gli Stati Uniti sulla Siria, risuonano appelli per la guerra e non per la pace, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

Secondo il capo della diplomazia russa, "non poche persone bramano di impedire lo sviluppo normale" della cooperazione tra Mosca e Washington, ci sono persone che stanno "cercando di stroncare ogni possibilità per la promulgazione di accordi russo-americani e per il rafforzamento della nostra cooperazione sulle questioni più incombenti dei nostri tempi."

"Letteralmente lo stesso giorno quando i presidenti di Russia e Stati Uniti hanno approvato l'niziativa congiunta per porre fine ai combattimenti in Siria, si sono levate le voci dalle capitali degli alleati americani e in maggior parte da Washington che mettevano in discussione la fattibilità di questo accordo", — ha affermato in un incontro con Sam Nunn, ex senatore degli Stati Uniti e presidente della fondazione "Iniziativa per ridurre la minaccia nucleare".

"Vogliamo dire apertamente che in queste voci si sente il supporto per la guerra e non per la pace", — ha sottolineato Lavrov.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала