Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Cina accoglie con favore l'accordo Russia-USA per la tregua in Siria

© Sputnik . Ilya PitalevBandiera Cina
Bandiera Cina - Sputnik Italia
Seguici su
Martedi, Il portavoce del ministero degli Esteri Hua Chunying, durante una conferenza stampa, ha annunciato che la Cina accoglie con favore l'accordo tra gli USA e la Russia sul cessate il fuoco in Siria.

Lunedì è stata pubblicata la dichiarazione congiunta degli Stati Uniti e la Federazione russa sulla Siria, secondo la quale la tregua tra le forze governative siriane e i gruppi armati dell'opposizione entrerà in vigore il 27 febbraio, ma non sarà estesa al Daesh, ad al-Nusra e alle altre formazioni riconosciute dalle Nazioni Unite come terroristiche.

«Gli Stati Uniti e la Russia hanno raggiunto un accordo sulla questione, è un segnale che tutte le parti si stanno sforzando e il consenso è stato messo in pratica. Lo accogliamo favorevolmente». «Questo aiuterà a consolidare gli sforzi verso un accordo politico e contribuirà all'ulteriore processo dei negoziati» ha annunciato Chunying.

Hua Chunying ha affermato che la Cina condanna i recenti attacchi terroristici in Siria e sostiene l'idea che una soluzione politica sia l'unico modo per risolvere la crisi siriana.

In base alla diffusione del documento, prima dal Dipartimento di Stato e poi dal Cremlino, tutte le parti, secondo i termini dell'armistizio, devono dichiarare la loro disponibilità di rispettare la tregue entro le ore 12.00 locali del 26 febbraio. Allo stesso tempo, le forze governative siriane, i loro alleati — incluso l'Aeronautica militare russa — e la Coalizione USA continueranno ad attaccare il Daesh e gli altri gruppi terroristici.

 

Le parti hanno convenuto che Russia e USA lavoreranno insieme, anche con gli altri membri del gruppo per il cessate il fuoco, per determinare i territori in mano al Daesh, ad al-Nusra e alle altre organizzazioni terroristiche, esclusi dalla tregua. Allo stesso tempo devono essere indicate le aree in cui si trovano le formazioni dell'opposizione siriana, in modo che non cadano sotto i colpi delle forze che continueranno a combattere i terroristi in Siria.

 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала