Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Nelle esercitazioni militari in Finlandia saranno impiegati nuovi veicoli americani

© flickr.com / USAFE Veicoli corazzati Stryker
Veicoli corazzati Stryker - Sputnik Italia
Seguici su
Mezzi corazzati americani saranno impiegati per la prima volta nelle esercitazioni militari in Finlandia a fine primavera. Le esercitazioni si svolgeranno per iniziativa americana.

Giovedi, il ministro della Difesa finlandese Jussi Niinisto ha confermato questa informazione al parlamento. Nelle esercitazioni saranno impiegati circa venti mezzi corazzati Stryker. Secondo Niinisto, tali veicolo non sono mai stati utlizzati nelle esercitazioni in Finlandia.

Inoltre, dal 9 al 20 maggio 6-8 caccia americani F-15 si eserciteranno insieme all'Aeronautica militare finlandese nella base aerea Rissala nell'ambito delle manovre internazionali Cross Border Trainig, alle quali dovranno prendere parte anche la Norvegia e la Svezia.

Niinisto ha detto che l'esercito degli Stati Uniti ha ricevuto circa un miliardo di dollari per le esercitazioni militari in Europa, e ha osservato che la Finlandia ha approfittato della maggiore attività militare degli Stati Uniti a beneficio della difesa del paese.

Ieri il ministro degli Esteri Timo Soini ha detto in un'intervista a Yle che i veicoli corazzati americani non sono un tentativo di minaccia per gli altri paesi da parte della Finlandia. Soini, tuttavia, ha osservato che la Finlandia ha sempre avuto una forte aspirazione a difendersi.

"Non c'è nessuna minaccia, niente del genere, stanno tentano di crearla i media, ma non esiste" ha detto nell'intervista Soini a Ylen Aamu-tv.

A Soini è stato chiesto se la Finlandia vuole dimostrare alla Russia che veicoli corazzati americani saranno presenti nelle esercitazioni: "la Finlandia si prende cura della propria sicurezza e vuole mantenere la sua efficienza. Non c'è altro messaggio per la Russia".

Secondo Soini, la Finlandia aspira, così come la Svezia, a rafforzare le relazioni transatlantiche con gli Stati Uniti."Questo è contenuto nel programma di governo ed è una misura abbastanza ragionevole".

La collaborazione tra USA e Finlandia è aumentata, ha detto il ministro. Tuttavia, egli sottolinea che la Finlandia intende continuare ad avere la responsabilità per la propria sicurezza: "La Finlandia non è un membro della NATO e l'adesione all'Alleanza non è prevista".

Quattro specialisti del governo finlandese sono impegnati nella valutazione dell'adesione del paese alla NATO. Secondo il ministro, è interesse del Paese pensare alla sicurezza nazionale in modo ampio, e di prendere in considerazione le varie opzioni.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала