Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

CyberBerkut rivela piani Kiev per sabotare referendum in Olanda su associazione Ucraina-UE

© Sputnik . Andrey Stenin / Vai alla galleria fotograficaBandiere dell'Ucraina e dell'UE
Bandiere dell'Ucraina e dell'UE - Sputnik Italia
Seguici su
Il gruppo di hacker "CyberBerkut" ha rivelato le intenzioni di Kiev per boicottare il referendum olandese riguardante l'associazione dell'Ucraina con la UE.

Come prova il gruppo ha fornito i documenti nei quali il direttore del servizi segreti esteri dell'Ucraina chiederebbe al presidente Petr Poroshenko l'autorizzazione per poter intervenire operativamente per far fallire il referendum.

"Con l'obiettivo di promuovere gli interessi nazionali dell'Ucraina per cambiare la posizione dell'opinione pubblica olandese pare opportuna l'attuazione di una serie di misure volte a far saltare il referendum", — si legge nella lettera presentata da "CyberBerkut", segnala "RIA Novosti".

In particolare si parla di corrompere i funzionari delle amministrazioni locali, di accordi con un gruppo di giornalisti locali per mettere in luce negativa il referendum, nonché di misure di pressione sugli organizzatori del referendum, comprese intimidazioni e violenza fisica.

Secondo "CyberBerkut", il capo dei servizi segreti vorrebbe implementare il piano per conto di "migranti arabi".

In Olanda il referendum è previsto il 6 aprile 2016. I cittadini dovranno rispondere alla domanda se sono favorevoli all'accordo d'associazione dell'Ucraina con l'Unione Europea.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала