Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Le prime pagine italiane del 18 febbraio

© Fotolia / lorenzot81"Made in Italy" giornali
Made in Italy giornali - Sputnik Italia
Seguici su
La vigilia dell'atteso Consiglio Europeo di oggi e domani a Bruxelles catalizza l'attenzione dei quotidiani italiani oggi in edicola. Ampio spazio alla legge sulle unioni civili dopo lo slittamento del voto alla prossima settimana e all'attentato che ieri sera ha scosso la capitale turca Ankara.

"La spallata di Monti per far cadere Renzi: basta attaccare l'UE" è il titolo de La Stampa, su cui è riportata a posizione dell'ex premier italiano a proposito dell'attuale governo e dei suoi rapporti in Europa. "Assalto ai militari, strage ad Ankara" è l'altro titolo di primo piano sul quotidiano torinese.

"Unioni civili, legge nel caos" è il titolo con cui la Repubblica descrive gli sviluppi politici dopo il rinvio del voto causato dallo stop del M5S sul testo in esame in parlamento. Poi "il Papa al muro Usa-Messico: Avete il diritto di sognare".

"Veti, accuse, Renzi gela Berlino". Titolo forte per il Corriere della Sera che riassume così quanto esposto dal premier italiano Renzi in Senato prima del Consiglio Europeo in corso da di svolgimento da oggi a Bruxelles: "gli istituti tedeschi hanno troppi titoli tossici".

A proposito di legge sulle unioni civili titola poi l'Unità, con "I bambini ci guardano", mentre per un'opposta lettura troviamo il cattolico Avvenire, che titola: "Adozioni e forzature fanno slittare la legge".

Le nomine dei nuovi direttori di rete in Rai sulla prima di Libero che, a proposito della designazione di Bignardi a Rai3, titola "Le invasioni barbariche di Renzi". 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала