Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Bergoglio a Ciudad Juarez

© AP PhotoPapa Francesco
Papa Francesco - Sputnik Italia
Seguici su
Il Papa arriva oggi nella città simbolo del narcotraffico messicano, dove incontrerà i detenuti del carcere cittadino. Poi la celebrazione della messa a El Paso, al confine con gli USA.

Non lasciate la vostra vita in mano ai narcos. Così Papa Francesco ha arringato la folla di giovani messicani, accorsi ieri in 100mila a Morelia, nello Stato di Michoacan, per assistere alla visita di Bergoglio. Oggi, nel suo ultimo giorno della sua visita in America Centrale, Papa Francesco arriverà a Ciudad Juarez, tristemente nota come città simbolo della violenza generata dal narcotraffico in Messico.

Nel corso della giornata il Pontefice visiterà il Centro de Readaptacion Social estatal n.3, il carcere cittadino, dove sono detenute oltre 3mila persone. Nella cappella della struttura Bergoglio saluterà una loro delegazione, prima di raggiungere l'area fieristica della città, dove è prevista la celebrazione di una messa a cui assisteranno sia messicani che cittadini statunitensi. L'area di El Paso infatti si trova a poche centinaia si metri dal confine con gli USA ed è previsto che agli oltre 200mila presenti in terra messicana, per assistere alla messa celebrata da Bergoglio arrivino almeno 50mila persone del vicino Stato americano del Texas. 

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала