Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Obama: tra me e Putin non c'è competizione sulla Siria

© AFP 2021 / Mandel NganPresidente USA Barack Obama
Presidente USA Barack Obama - Sputnik Italia
Seguici su
Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha detto di non rivaleggiare in Siria con il presidente russo Vladimir Putin.

"Lo dico senza alcuna particolare soddisfazione: non è una competizione tra me e Putin, la questione è come possiamo fermare la sofferenza e la destabilizzazione della regione per fermare l'esodo di massa dalla regione in un momento così terribile, fermare la violenza, il bombardamento delle scuole, degli ospedali e dei civili e smettere di creare facili pretesti ai terroristi. Niente di quello che è successo nelle ultime settimane suggerisce che abbiamo risolto i problemi", — ha detto Obama, parlando in una conferenza stampa in occasione del vertice USA-ASEAN in California, segnala "RIA Novosti".

Dallo scorso 30 settembre la Russia su richiesta del presidente siriano Bashar Assad effettua attacchi aerei contro gli obiettivi dei terroristi del Daesh (ISIS) e Al-Nusra. Parallelamente effettua raid in Siria una coalizione guidata dagli Stati Uniti contro ISIS, tuttavia non ha né il mandato ONU né l'autorizzazione del governo legittimo siriano.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала