Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

Isis, Opac: I risultati sul presunto uso di armi chimiche in Iraq

© REUTERS / Ammar AwadСтолкновение палестинцев с израильскими войсками на Западном берегу Вифлеема
Столкновение палестинцев с израильскими войсками на Западном берегу Вифлеема - Sputnik Italia
Seguici su
Uscita la notizia che i campioni portati al laboratorio dell’Organizzazione provavano che il Daesh aveva usato “gas mostarda” in un’offensiva contro le forze curde in Iraq nel 2015

I risultati sul presunto uso di "gas mostarda" (iprite) da parte dello Stato Islamico in Iraq saranno annunciati dal governo di Baghdad nel prossimo futuro.

Lo ha reso noto l'Organizzazione per la proibizione delle armi chimiche (Opac/Opcw).

Malik Ellahi, portavoce esecutivo dell'Opac, ha spiegato all'agenzia Sputnik che "su richiesta del governo iracheno, il direttore generale ha inviato un team di esperti per assistere il paese mediorientale nelle sue indagini, sul possibile uso di armi chimiche nel suo territorio. La squadra ha completato la sua missione e l'Organizzazione ha condiviso i risultati del lavoro tecnico con il governo iracheno — ha proseguito il portavoce —. I risultati completi e le conclusioni di quanto rilevato saranno resi noti da Baghdad insieme all'Opac".

Ieri, Reuters aveva riportato che i campioni portati al laboratorio dell'Organizzazione provavano che l'Isis (Daesh in arabo) aveva usato "gas mostarda" in un'offensiva contro le forze curde in Iraq nel 2015.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала