Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

La Russia promette una reazione alla strategia militare della NATO

L'espansione della Nato dal 1990 al 2015
L'espansione della Nato dal 1990 al 2015 - Sputnik Italia
Seguici su
La Russia non è interessata ad un'escalation con l'Alleanza Atlantica, ma bisogna capire che ci sarà un'analisi della pianificazione militare e verrà fatto tutto il necessario per garantire la sicurezza nazionale, ha dichiarato il rappresentante permanente della Russia presso la NATO Alexander Grushko.

Il rappresentante permanente della Russia presso la NATO Alexander Grushko ha promesso che la Russia valuterà la strategia militare della NATO e reagirà.

"Quando la NATO cesserà di avere questa visione, secondo cui la Russia da un giorno all'altro attaccherà gli Stati Baltici ed altri? Capite che non ci sono minacce? Non è un programma realistico di sicurezza. Non siamo interessati ad un confronto con la NATO, ma allo stesso tempo serve capire che condurremo un'analisi della pianificazione militare e faremo tutto il necessario per garantire la nostra sicurezza," — ha dichiarato il diplomatico, intervenendo alla Conferenza sulla Sicurezza di Monaco di Baviera.

Secondo Grushko, gli interventi sentiti a Monaco di Baviera gli sembrano una ripetizione della stessa retorica con cui "ci siamo imbattuti tante volte durante la guerra fredda".

"Quello che ho sentito è la dimostrazione del fatto che la NATO non pensa come implementare i principi di base della sicurezza europea ed è convinta che la nostra sicurezza sia avulsa", — ha dichiarato Grushko.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала