Registrazione avvenuta con successo!
Per favore, clicca sul link trasmesso nel messaggio inviato a

L’Aeronautica russa ha colpito quasi 1900 obiettivi terroristici in Siria in una settimana

© Foto : Ministry of Defence of the Russian FederationUn caccia Su-35 durante un raid a Raqqa
Un caccia Su-35 durante un raid a Raqqa - Sputnik Italia
Seguici su
Il portavoce ufficiale del ministero della Difesa russa Generale Maggiore Igor’ Konashenkov ha reso noto giovedi che l’Aeronautica militare russa dal 4 all’11 febbraio ha colpito circa 1900 obiettivi terroristici nel corso di 510 voli.

"Nella settimana dal 4 all'11 febbraio gli aerei della formazione russa in Siria hanno effettuato 510 voli durante i quali hanno neutralizzato 1888 obiettivi terroristici nelle province di Aleppo, Latakia, Hama, Deir ez-Zor, Daraa, Homs, Al-Hasakah e Rakka" ha detto Konashenkov ai giornalisti.

RIA Novosti ha reso noto che, in seguito alle missioni aeree russe, nella provincia siriana di Aleppo sono stati distrutti due grossi campi dei terroristi; mentre nella provincia di Latakia è stato raso al suolo un punto permanente e una posizione d'artiglieria dei terroristi, oltre a dieci camion di munizioni.

Secondo Konashenkov, giovedi mattina nella base aerea russa Hmeymim sono stati consegnati circa 50 tonnellate di aiuti umanitari destinati alla popolazione siriana. Oltre a viveri e farmaci includono vestiario, articoli scolastici ed anche regali per i bambini: dolciumi e giocattoli.

Notizie
0
Prima i più recentiPrima i più vecchi
loader
LIVE
Заголовок открываемого материала
Per partecipare alla discussione
accedi o registrati
loader
Chats
Заголовок открываемого материала